Lamù Only You: Recensione, Trailer e Unboxing

Dopo Lamù Beautiful Dreamer e Lamù La Serie, quest’oggi vogliamo condividere con voi la Recensione di Lamù Only You, uno dei tanti Film basati sul Manga di Rumiko Takahashi.

Only You è il primo vero film basato su Lamù, ideato dallo stesso regista di Beautiful Dreamer, l’opera del suo debutto nel mondo del Cinema, il quale ha reso noto Mamoru Oshii non solo per non aver deluso le aspettative dei fan, ma anche per aver conquistato l’attenzione di Rumiko.

La trama è incentrata sulla rivalità in amore tra la principessa Elle di un remoto pianeta e Lamù, entrambe intenzionate a sposare Ataru, il quale dopo aver calpestato involontariamente l’ombra di Elle, si ritrova costretto a sposarla.

Lamù Only You Recensione

L’edizione Home Video, distribuita come sempre da Anime Factory, etichetta di Koch Media, disponibile nei formati DVD e Bluray, include il Trailer in italiano, la versione estesa della durata di 101 minuti senza tagli, il teaser trailer originale e cinematografico originale e sequenze alternative inedite, oltre una collezione di cartoline rappresentanti non solo la locandina originale del film ma anche delle alternative.

Come anticipato Only You è riuscito a destare l’interesse di Rumiko, al punto tale che in una dichiarazione affermò di preferirlo ai tanti altri film realizzati tempo dopo, in quanto è il più fedele alla sua opera. Only You vede l’introduzione del nuovo personaggio Elle, curato direttamente dalla stessa Rumiko.

Nel Film sono presenti diverse citazioni ad altre pellicole, in una scena è presente un chiaro riferimento a Macross, in un altra invece al Laureato, senza dimenticarsi naturalmente di Godzilla. L’opera mantiene lo stesso Humor della serie animata, in grado di divertire e intrattenere lo spettatore per l’intera durata.

Se altri Film tentando di approfondire specifici episodi della serie animata, quasi a voler narrare cose trascurate per una questione di tempo, Only You presenta una trama completamente inedita, come se foss uno spinoff di Lamù, pur mantenendosi fedele il più possibile allo spirito del Manga. Da elogiare la scelta dell’autore di non tardare a farlo decollare, contariamente a quanto accade in moltre altre pellicole.

Il regista ha decisamente avuto una grande responsabilità sulle spalle durante la realizzazione del Film, essendo il primo di una lunga serie, primo che ha trasformato una serie ad episodi in un lungometraggio animato.

Only You si lascia visionare gradevolmente per l’intera durata, coinvolgente e divertente, dando la sensazione allo spettatore di trovarsi di fronte un episodio della serie animata piuttosto che un intero Film.

Lamù Only You Trailer

[embedded content]

/**/