Madonna multata dalla Russia per i suoi discorsi a favore dei diritti gay: “Non ho mai pagato”

Madonna è stata multata per un milione di dollari dalla Russia per i suoi discorsi a favore dei diritti gay, ma non ha pagato nulla. La regina del Pop Madonna Louise Veronica Ciccone aveva dichiarato durante un concerto a San Pietroburgo l’8 agosto 2012, tappa del MDNA Tour: “Le persone stanno diventando sempre più intolleranti, ma possiamo fare la differenza. Non dobbiamo farlo con la violenza, ma con l’amore. Sono qui per dire che la comunità gay e le persone gay, qui e in tutto il mondo, hanno gli stessi diritti di essere trattati con dignità, rispetto, tolleranza, compassione, amore. Siete con me?”.

Madonna – Foto: Facebook

Il video, ripreso da un fan, era stato pubblicato sul canale Instagram della celebre, influente, potente e ricca cantante italo-americana.

Un discorso ampiamente condivisibile, che però aveva irritato i vertici del potere di Mosca. Ora la famosa artista statunitense Madonna ha spiegato che il Governo russo l’ha multata per quel discorso e di non aver mai pagato la multa di un milione di dollari.

Redazione-iGossip